Barbera d’Alba DOC Superiore Vintage 2018

Wine

Barbera is the wine that best represents the tough, headstrong, quietly dogged, strong but discrete character of the Piedmont winegrower.

This is the favourite of the farm labourer, and has traditionally been the common wine for everyday consumption.

This is a very ancient wine, and its name dates back to its origins before the middle Ages.

In classical Italian literature, it has been quoted in works by great poets like Giosuè Carducci and Giovanni Pascoli.

One of the most popular wines in Piedmont, in recent years Barbera has increased its reputation partly because of improvements in wine-growing techniques, and partly due to the evolution in vinification processes which have made it increasingly more successful.

Tasting Notes

Variety: 100% Barbera grapes

Colour: brilliant ruby that tends to become garnet with age

Scent in perfume: an intense fruity bouquet of prune and mulberry with a hint of spice

Flavour: full-bodied and enveloping, its slightly acid flavour does not upset the balance. Dry, fresh and fragrant, this wine lingers on the palate with traces of plum, blackberry and cherry .

Best served at: 16° C. – 60° F.

Food matches: a wine that can be served throughout the meal, very good with first course, grilled or baked red meat, and soft, medium-to-very mature cheese

Vinification: alcoholic fermentation in steel

Fining: malolactic fermentation and 4 months refining in Slavonia oak casks

Size / Format: 0,75 and 1,5 l

Ageing potential: up to 5 years after the harvest

Reviews

Annuario dei migliori vini italiani 2020 91/100

Guide Annuario dei migliori vini italiani

Score 91/100

Publish Year 2020

Vintage 2017

Il miglior vino: Barbera d’Alba DOC Superiore 2017 – 91/100

Sensazioni: per esser sì carnosamente evocata, la prugna matura, l’estratto del vino, l’equilibrio e l’integrità del suo aroma, di tenore e volume evidentemente di eccezionale portata.

In particolare la consistenza è spettacolo sensibilmente impressivo: una tinta che non consente trasparenza alcuna, un timbro di viola su nero che annuncia il fresco sul foco del suo poderoso distillato di mora.

Un vino che al tatto, al palpeggio rivela drappeggio. Un vino il cui gusto sì tannicamente apre, così come intensamente morbido, equilibrato richiude.

Un grande vino di persistenza lunghissima, un fuoriclasse in materia prima che brilla ancor oggi, nitido e maestoso per le sue enologiche doti.

 

 

Download PDF

I Vini di Veronelli 2020 2 stelle

Guide I Vini di Veronelli

Score 2 stelle

Publish Year 2020

Vintage 2017

Barbera d’Alba DOC Superiore 2017

I Demarie coltivano le proprie uve sui soleggiati pendii del Roero attraverso metodi compatibili con la salvaguardia dell’ambiente. I vigneti si trovano nei comuni di Vezza, Castagnito, Castellinaldo e Guarene, impiantati prevalentemente con Nebbiolo, Barbera ed Arneis.

La nuova cantina, inaugurata nel 2013, è stata costruita seguendo i più moderni criteri di ecocompatibilità.

Download PDF

Annuario dei migliori vini italiani 2019 93/100

Guide Annuario dei migliori vini italiani

Score 93/100

Publish Year 2019

Vintage 2016

Il miglior vino: Barbera d’Alba DOC Superiore 2016 – 93/100

Sensazioni: favolosa premuta di uva fittissima, porosamente viola, come grondante glicerina. Che enfasi spettacolare di croma, una fastosa evidenza visiva della potenza e della ricchezza della sua uva compositiva.

Eccezionale la sua concentrazione, favoloso il suo abbagliante nerore. Ci si chiede com’era questo frutto su pianta, com’era in termini di sontuosità e di concentrazione di polpa. La sua versione liquida è infatti posseduta dalla sua impressiva tempesta estrattiva: come se nella terra non vi fosse più nulla da suggerire e da sorbire in termini di polpa, di linfa, di nerità e aromaticità di portato.

Il tannino maestoso e carnoso al palato, ma questo è un vino essenziale, di possanza e intensità di spezie di volume inaudito.

Un gran vino, di limpidissima enologia esecutiva.

 

 

Download PDF

Vini Buoni d'Italia 2019 3 stelle

Guide Vini Buoni d'Italia

Score 3 stelle

Publish Year 2019

Vintage 2016

Barbera d’Alba Doc Superiore 2016

Azienda vitivinicola del Roero con tre generazioni alle spalle, di recente spostatasi in una nuova struttura all’avanguardia, ha avviato un percorso che la porterà a ottenere la certificazione biologica.

Download PDF

Annuario dei migliori vini italiani 2018 91/100

Guide Annuario dei migliori vini italiani

Score 91/100

Publish Year 2018

Vintage 2015

Barbera d’Alba DOC Superiore 2015

Marasca inossidata e viola della Barbera d’Alba Superiore Doc 2015, sì delicatamente e calibratamente sfumata di spezie.

 

 

Download PDF

Annuario dei migliori vini italiani 2017 89/100

Guide Annuario dei migliori vini italiani

Score 89/100

Publish Year 2017

Vintage 2013

Barbera d’Alba DOC Superiore 2013

Ovunque gran polpa nelle proposte di Demarie, e un gusto sempre più armoniosamente avvolgente, una limpidezza enologica esecutiva vieppiù suadente.

Di morbida suadenza speziata la confettura di ribes della pastosa Barbera d’Alba Superiore Doc 2013, vino di superiore rango qualitativo.

 

 

Download PDF

Vine

Barbera is a red grape vine and can be considered Piedmont’s most typical vine.

Has very ancient origin and probably comes from the feudal lands of the Monferrato nobility.

Barbera is a very adaptable vine, capable of resisting in various types of soil and micro-climate and of responding with constantly high yields and a richly-coloured must.

All factors which made it very popular with ‘contadini’ farmers of the past.

Barbera grew in importance towards the end of the 19th century owing to its resistance to Phylloxera, the vine disease that had destroyed many vineyards.

It was soon the most widely-grown Piedmontese vine and Barbera wine was present on every countryman’s table.

In the past, Barbera was considered too ‘rustic’ to be fully commercial but with time this opinion has changed: with careful vinification some truly excellent wines have been produced with this grape, both for immediate consumption and for medium-term ageing with good preservation of their original characteristics.

Vineyard & Vintage Features

Barbera d’Alba DOC Superiore 2018

Vineyard

Production area: Comuni del Roero

Farming: traditional – guyot

Kg of grapes per hectare: no more than 100 quintals/hectar

Max wine liters per hectare: around 7.000 liters

Chemical Analysis

Alcohol vol. (%): 14,00%

Residual sugar: < 4,00 g/l

Total SO2: 100 mg/l

Total acidity: 5,64 g/l